Divergent: Il Film, la mia opinione e le differenze rispetto al libro

martedì 22 aprile 2014 19 commenti:

Buongiorno miei cari readers! Come state? State passando bene queste settimane di vacanze e abbuffate varie? In questi giorni sto leggendo poco, ho sempre altro da fare, la solita strana euforia delle feste che anche se non festeggi in grande si attacca addosso e non ti molla più! :)
No, non vi ho dimenticato, vi ho lasciato tanti auguri pieni d'amore e di affetto sul profilo G+ ma ho anche in mente una sorpresa che scoprirete fra pochissimo! Ma per ora non vi dico di più. 
Oggi, come vi avevo già accennato, voglio parlare del film di Divergent. Ho deciso di separare queste recensioni dal Be Talking About e creare una rubrica apposita in cui parlerò dei film che ho visto.

Movie Teller
Rubrica nata su Reading with Love, di cadenza casuale. Su Movie Teller vi parlerò dei film che ho visto, principalmente tratti da libri, in cui farò un'analisi generale e vi mostrerò le differenze che intercorrono tra il libro e il film, nel caso di una trasposizione, ed esprimerò la mia opinione a riguardo valutando l'opera.


Divergent è un film del 2014 diretto da Neil Burger, ovviamente stiamo parlando della trasposizione cinematografica del famoso libro di Veronica Roth. Di solito sono molto esigente per quanto riguarda le trasposizioni cinematografiche, sia per quanto riguarda i libri che per tutto il resto. Divergent mi è piaciuto moltissimo, credo sia una trasposizione abbastanza fedele dell'opera della Roth, considerando anche il fatto che quando l'ho visto ero fresca fresca di libro, il film mi ha fatto sorridere e viaggiare per quei mondi e luoghi che avevo già letto nel libro. Mi sono piaciuti un po' meno gli attori, ma solo fisicamente.
Ci sono degli attori che ho trovato azzeccatissimi, come Tris, Al o Caleb e altri che immaginavo diversamente soprattutto Quattro che nel libro ha solo due anni in più di Tris mentre qui, interpretato da Theo James, sembra molto più maturo e ha dei lineamenti più duri di come lo immaginavo.

Theo James vs Jeremy Irvine

Ho letto che c'era molta indecisione, la domanda è rimasta in sospeso per parecchio tempo: a chi affidare questo ruolo? La prima scelta era ricaduta su Jeremy Irvine, l'età è ok e i lineamenti anche, sinceramente avrei preferito lui come Quattro, forse sarebbe trasparso di più il lato dolce di Tobias che nel film l'ho trovato quasi inesistente. Beh, la risposta del signor Irvine è comunque stata "non voglio essere visto solo come un idolo delle teenager" da una parte come gli si può dare torto? Ma dall'altra si è lasciato sfuggire la possibilità di interpretare un personaggio fantastico che non ha catturato solo il cuore delle teenager, in un film davvero ben riuscito.
Indecisioni a parte, sta di fatto che il ruolo di Quattro alla fine è stato dato a Theo James che non mi è dispiaciuto anche se non mi ha convinto al 100%. In particolar modo lui e Christina mi hanno un po' "deluso" perché non hanno rispecchiato l'immagine fisica che mi ero fatta di questi personaggi. 
Il film ispirato al secondo libro della trilogia, Insurgent, è già in lavorazione e uscirà il 20 marzo 2015. In questo secondo film, come nel libro, verrà approfondito di più il personaggio di Uriah che nel primo libro ha avuto poco spazio - sempre più che nel film, dove è addirittura inesistente - ma che già mi ha fatto innamorare con il suo carattere sempre allegro e solare. Sono particolarmente esigente per quanto riguarda questo personaggio perché credo diventerà ben presto il mio preferito con Insurgent in lettura. La scelta di non far comparire Uriah in questo primo film è stata giustificata dicendo che "sarebbe stato troppo difficile chiedere a un grande attore di recitare solo 30 secondi sullo schermo" ma a questo poveraccio più di 30 secondi non potevano proprio darglierli?! XD Non so a chi sarà affidato il suo ruolo ma spero che sia preso in considerazione Booboo Stewart, plurivotato nei forum e siti americani dalle fan del libro e considerato dalle fan stesse perfetto per il ruolo, a me non dispiace affatto come Uriah quindi approvo!
Cosa mi dite voi, vi sono piaciuti gli attori che sono stati scelti o alcuni proprio non rispecchiavano i personaggi che avete immaginato? Pensateci, intanto vi lascio con delle chicche raccolte sia da me che da tutti i fanatici del libro della Roth durante la visione del film, buona lettura!

 Divergent: Alcune differenze tra Film e Libro

Avete un occhio attento? Siete dei fanatici della tanto amata trilogia distopica della Roth? Allora non possono esservi sfuggiti alcuni particolari che differiscono dal libro, quanti ne avete catturati?

1. Un Tobias un po' troppo grande
Nel libro il personaggio di Quattro ha solo 18 anni. L'attore che ha interpretato il suo ruolo, Theo James, ne ha invece 28 - e, bisogna dirlo, li dimostra tutti - i produttori hanno quindi deciso di dare a Quattro un'età che fosse una via di mezzo fra quella del libro e quella di Theo, 24 anni. Questa scelta non è stata accolta bene da tutti i fan della trilogia, nel libro e nel film Tris è un adolescente di 16 anni e questa grande differenza di età ha fatto storcere il naso ad alcuni.

2. Peter, ti sei addolcito?
Nel libro il personaggio di Peter è violento e antipatico ma l'attore Miles Teller ha recitato un ruolo più "soft" assecondando le esigenze del film. Questa è stata una scelta che è piaciuta ad alcuni fan e ad altri no, la ragione per cui è stato scelto di rendere Peter meno crudele è che nel sequel questo personaggio subisce un cambiamento "positivo" e i produttori hanno scelto di fargli subire una trasformazione meno evidente rispetto al libro.

3. Le paure di Tris: alcune assenti, altre male interpretate
Nel film sono presenti solo alcune delle paure di Tris, questa è stata una cosa che ho notato subito e che mi è dispiaciuta, alcune paure vengono anche affrontate in modo differente nel film come la scena in cui si vede la paura di Tris di avere un rapporto intimo con Quattro. Nel film è stata resa in modo un po' inquietante, Quattro si avvicina a Tris e prova ad imporsi su di lei costringendola ad avere un rapporto con lui, mentre nel libro è reso tutto molto più scherzosamente e dolcemente e soprattutto Tris non lo vede come una "violenza" ma come una cosa che vuole fare, nonostante la paura di approfondire un rapporto con un altra persona.

4. Il personaggio di Quattro
Ci sono state delle scene per me fondamentali che sono state tagliate, in cui si intravede tutto il vero carattere di Quattro e la sua dolcezza. Anche la divertente scena in cui Quattro ubriaco flirta con Tris sussurrandole "sei carina" è un po' diversa da quella del libro, piccoli dettagli che sembrano insignificanti ma che costruiscono tutto l'essere di un personaggio.

5. Dov'è finito Uriah?
Questo personaggio, come vi ho già accennato prima, non è presente nel film perchè il suo ruolo è stato considerato marginale in questa prima produzione. Uriah è un personaggio importante nella trilogia di Divergent e molte fan sono rimaste deluse da questa decisione, anche la Roth stessa ha affermato che le è dispiaciuto non poter vedere Uriah in "carne ed ossa" ma il personaggio sarà sicuramente approfondito nel secondo film, dove avrà una parte tutto fuorché marginale.

6. Il finale diverso dal libro
La scena finale del film è diversa da quella del libro, che personalmente ho preferito, nel film Tris usa il siero su Janine e la costringe a chiudere il programma di controllo mentale mentre nel libro è Quattro che se ne occupa lasciando a Tris il dischetto con le informazioni sul programma. Io ho preferito il finale del libro, e voi?

★ ★ ★ ★

Bellissimo, un ottima trasposizione!
Nonostante alcune differenze rispetto al libro, il film di Divergent rimane
un'ottima trasposizione che mi ha fatto passare 139 piacevolissimi minuti!

19 commenti:

  1. ciao! anche io ho letto il libro (l'ho recensito sul mio blog) e devo dire che l'ho adorato. purtroppo ho dovuto vedere il film mentre leggevo il libro, non essendo riuscita a finirlo in tempo! alcune scene ovviamente sono state tagliate, alcuni personaggi assenti (come per esempio i due fratelli vicini di casa dei Prior). però nel complesso devo dire che anche il film mi è piaciuto molto!
    per il finale sono d'accordo con te: molto meglio quello del libro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si anche a me nel complesso è piaciuto :) in fondo è normale che abbiano dovuto tagliare qualcosa, quando un libro ti prende molto però ti accorgi subito di tutti i cambiamenti che magari nel libro ti hanno catturato! ^-^ però il film è un ottima trasposizione!

      Elimina
  2. Nel compenso mi è piaciuto molto il film avevo paura facessero di peggio! L'ambientazione è fantastica. E' vero, il personaggio di Peter nel film è completamente diverso, anche fisicamente (secondo me) io me lo vedevo il bulletto di turno che poteva permettersi di essere bulletto e il più forte in classifica per il "fisicaccio" che poteva avere, e invece mi è sembrato un banalissimo bulletto :P
    Non ero convinta riguardo alla scelta su Theo James, ma alla fine me ne sono innamorata! Effettivamente la differenza si vede... però a me non ha turbato!
    Uriah? Mi hai fatto venire un dubbio, a me è sembrato di "intravederlo" certo, potevano approfondirlo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me è sembrato di "intravederlo" almeno, ho associato un personaggio a lui (un ragazzo di colore che parla a tris) ma sinceramente spero non sia lui ad interpretarlo, non ce lo vedo proprio come Uriah! :(

      Elimina
  3. Non ho né letto il libro né visto il film, ma oramai sto cominciando ad incuriosirmi parecchio visto che tutti, nel bene o nel male, ne parlano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggilo *-* a me è piaciuto moltissimo ^-^

      Elimina
  4. Anche a me, nel complesso, il film è piaciuto. Mi aspettavo il peggio dopo la trasposizione cinematografica di Shadowhunters che ho odiato, ed invece ho dovuto ricredermi. Nonostante non avessi letto il libro da poco quando è uscito il film e avessi dimenticato qualche dettaglio, mi sono resa conto che a parte qualche piccola mancanza dovuta al fattore tempo - se avessero dovuto girare il film con tutti i dettagli del libro avrebbero fatto una pellicola di sei ore- , è piuttosto fedele al libro.
    L'attore che ha interpretato Tobias ( nel film è pronunciato TOBAIAS,brrr. io l'ho sempre detto Tobias) è davvero bello, ma concordo con ciò che hai detto, anche se alla fine ha saputo destreggiarsi bene:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero nel complesso il film è ben riuscito, mettere tutti i dettagli sarebbe stato impossibile per un solo film, però l'occhio è attento se ha letto il libro! :) L'attore che fa Tobias mi piace moltissimo (anche piu dell'altro esteticamente) ma Jeremy Irvine lo trovavo più fedele alla descrizione del libro ^-^

      Elimina
  5. io no nho letto ne il libro ne visto il film..ma sono curiosissima di fare entrambe le cose....^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora devi assolutamente leggere il libro e guardare il film! *-* ti piaceranno sicuramente!

      Elimina
  6. Ciao Leb, io ho visto proprio ieri sera il film.
    Mi è piaciuto tantissimo, nonostante quelle poche differenze! Beh, anche secondo me Theo è un po' crsciutello per il ruolo di Quattro, però a me è piaciuto come lo ha interpretato.
    Del resto gli attori sono stati fantastici!
    Però il rapporto di Tris e Quattro secondo me nel film sembra un po' forzato. Boh, ho avuto questa impressione. Nel libro cresce a poco a poco mentre nel film boh, non mi ha convinto molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me Theo è piaciuto ^-^ anche se un po' cresciutello! Hanno fatto un ottimo lavoro con questa trasposizione, avrei preferito che la relazione fra Tris e Quattro fosse stata approfondità un po' di più ma il tempo era quello, vedremo come imposteranno anche il secondo film ^-^

      Elimina
  7. Anchio voglio leggere e vedere Duvergent *_* terrò a mente queste cosine XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio di vederlo! E' davvero ben fatto ;)

      Elimina
  8. Il film nel complesso mi è piaciuto tantissimo, ma, avendo letto il libro, ci sono state delle mancanze o differenze che mi hanno un po' delusa, come ad esempio il personaggio di Christina,l'inesistenza di Uriah e dei vicini di casa di Tris, Susan e Robert.
    Per quanto riguarda Tobias, avrei preferito che ad interpretarlo fosse Jeremy Irvine, ma, vedendo il film, Theo non mi è dispiaciuto, a differenza del rapporto tra Tobias e Tris, che mi ha delusa tantissimo.
    Poi ci sono stati altri particolari che non ho amato, ma tutto sommato il film è stato bello, penso sia il migliore tra tutte le trasportazioni cinematografiche dei libri che preferisco. :)

    RispondiElimina
  9. Io devo dire che non sono stata per niente delusa! Four è riuscito a convincermi subito e il finale anche non mi è dispiaciuto.
    Certo, qualche differenza c'è stata, ad esempio non mi è piaciuta la simulazione di Four a cui partecipa anche Tris o come hai detto tu la parte della simulata "violenza" di Four su Tris ma come adattamento in generale ho trovato fosse piuttosto fedele al libro, non posso lamentarmi! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quel pezzo l'ho odiato, nel libro era tutto così dolce e tenero! Diciamo che nel libro traspare di più il lato coccoloso di Quattro u.u in ogni caso il film mi è piaciuto, tralasciando queste piccole cose :) Speriamo in bene per il prossimo!

      Elimina
  10. non ho letto il libro ma ho trovato orribile il film. ambientazioni spoglie, le razze non si sa che ci stanno a fare: gli intrepidi servono a proteggere da cosa che fuori non c'e' nessuno??

    RispondiElimina