Ascoltare musica fa bene al cervello: Coffitivity

mercoledì 23 aprile 2014 18 commenti:

Buongiorno readers! La pigrizia si sta impossessando di me in questi giorni di festa ma piano piano si torna in carreggiata :P ultimamente sono divisa fra Insurgent e Quando il diavolo mi ha preso per mano, libro che ho preso in versione ebook ma fra poco mi arriverà anche in versione cartacea *-* ogni tanto la mia carissima amica sfiga lascia il posto alla molto più apprezzata fortuna!

Be Talking About
Rubrica nata su Reading with Love, di cadenza casuale, in cui vi parlerò di un po' tutte le cose che mi interessano o che mi capitano durante la settimana, dalle serie TV ai Videogiochi, dal Cinema alla Grafica. Insomma, su Be Talking About troverete le mie pazze condivisioni e tutto ciò che mi frulla per la testa.


In questi giorni sto facendo una specie di "esperimento musicale"; quando leggo mi capita di ascoltare qualche brano, più che altro strumentale, e devo dire che non mi sta dispiacendo. Per me è una novità perché sinceramente non ho mai letto ascoltando musica però ero molto curiosa, ho visto che molte di voi lo fanno e mi sono detta "perché non provare?". Questa cosa mi ha incuriosito così tanto che me ne sono informata, cosa ho trovato? A quanto pare ascoltare musica fa bene al cervello.
Sembra proprio che ascoltare un brano che ci piace particolarmente potenzi le nostre capacità intellettive, e non solo! La musica riduce lo stress, in alcuni casi i battiti musicali possono alterare la velocità delle onde cerebrali, creando un'attività simile a quando una persona medita o è in uno stato ipnotico, facendo così passare molti problemi che ci affliggono come ad esempio i mal di testa.
Interessante no? Soprattutto per me che soffro particolarmente di emicrania, se funzionasse sempre sarebbe una manna dal cielo. La musica allevia anche i sintomi della depressione, quindi quando ci sentiamo giù di corda o passiamo una giornata proprio no...cuffie all'orecchio e una bella passeggiata sono il rimedio, testato e funzionante che mette di buon umore. Insomma era proprio il caso di fare una bella prova!
Ho trovato anche alcuni siti curiosi, il primo sito riproduce dei suoni della natura, si possono anche mixare fra di loro e vi assicuro che fanno rilassare un sacco *-* purtroppo però l'ho perso perché ho dimenticato di salvarlo nei segnalibri ma lo ritroverò. Il secondo sito è Coffitivity e qui possiamo riprodurre i suoni di una caffetteria.
Lo slogan dice proprio: "Il nostro negozio di caffè sembra aumentare la creatività" e più in basso ci sono anche delle simpaticissime vignette che ne spiegano l'utilità.
E' piuttosto difficile essere creativi in uno spazio tranquillo.
E un posto di lavoro rumoroso può essere frustrante e fastidioso.
Ma, il mix di calma e trambusto in un ambiente come una caffetteria è dimostrato essere proprio quello che serve per ottenere la creatività che cerchi.
Non so se è del tutto vero ma sta di fatto che sono stata le ore con quel brusio nell'orecchio ed è diventata quasi una droga XD dovete assolutamente provarlo! Allora cosa ne pensate? Voi ascoltate musica mentre leggete? E se si, mi raccomando, suggeritemi i vostri brani preferiti! *-*
Io per ora ascolto molta strumentale, le parole mi distraggono e mi fanno l'effetto opposto XD però delle melodie molto ben studiate devo ammettere che mi rilassano e mi fanno accelerare il ritmo di lettura.
Vi lascio con alcuni brani che mi hanno tenuto compagnia durante le ore di lettura di queste settimane.


Edit: Ho trovato questo sito che è molto molto simile al primo sui suoni della natura, anche se non è lo stesso l'effetto è uguale ed in più è molto personalizzabile!

18 commenti:

  1. io leggo con l'aiuto della musica già da un po'.. soffro di acufeni (ho un continuo sibilo alle orecchie che mi vuole così tanto bene da non abbandonarmi mai) e quando diventano troppo forti e non riesco a concentrarmi su niente che non sia quel tremendo fischio, metto le cuffie e riesco a distrarmi e leggere senza alcun problema; la musica è perciò fondamentale per me. Ascolto musica mentre studio, mentre leggo, mentre cucino.. quasi sempre, insomma!
    Adoro ascoltare musica classica in particolare:) Ti basta andare su spotify,scegliere una bella playlist e il gioco è fatto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alice! Mi sono rivista moltissimo in quello che hai scritto perché ho avuto il tuo medesimo problema un paio di anni fa, e la situazione si è protratta per più di un anno.
      Dormivo con la musica perché il fischio non mi faceva nemmeno prendere sonno.
      Ho letto tanto a riguardo, e so che se non è dato da un problema specifico dell'orecchio, può essere attribuito al nervosismo.
      Con il tempo il cervello può abituarsi al suono e "cancellarlo" all'udito.
      Spero che il tuo problema si risolva ^-^

      Elimina
    2. Accidenti deve essere un problema fastidioso, è un bene che la musica ti aiuti in questo! Spero che con il tempo si risolva :*

      Elimina
    3. Ciao Murioimu, ahimè, non è un problema di nervosismo, ce l'ho sin da quando sono bambina. Ho fatto delle visite e mi sto sottoponendo ad una cura che sembra non dare risultati.. Vabbè, speriamo passi prima o poi:)

      Elimina
  2. Ciao! Complimenti per il post, è interessante... e il sito che propone i suoni di una caffetteria è, secondo me, una genialata :).
    Leggo spesso ascoltando musica, ma cosa ascolto cambia a seconda dei periodi (assecondo la fissa del momento) ma quasi mai leggo ascoltando solo musica strumentale perché, a lungo andare, è una musica che mi irrita (non sempre, eh, ma capita spesso...e lo so, sono un caso senza speranze... ). ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho trovato anch'io una genialata pazzesca! :D io ho cominciato ad apprezzare la strumentale con gli apocalyptica e ogni tanto faccio una full immersion XD

      Elimina
  3. io leggo nel silenzio assoluto, infatti preferisco farlo di notte.
    Però la musica fa parte costantemente nella mia vita, anche quando non la ascolto direttamente. Diciamo che ho sempre qualche canzone che mi frulla nella testa e che fa da colonna sonora alla mia vita ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io leggo spessissimo la notte! Di solito non ascolto nulla di notte, però durante la giornata mi sono abituata ad ascoltare qualcosa ogni tanto :)

      Elimina
  4. Io leggo in silenzio ma anche con un po' di rumoraccio di sottofondo XP amo la musica ma non sino solita unirla alla lettura.. Ci devo provare però ^^

    RispondiElimina
  5. Io adoro leggere ascoltando la musica, soprattutto per quanto riguarda brani in strumentale.
    Ti consiglio un'applicazione per telefoni fantastica, si chiama Relax M.S.P. Puoi creare vari 'rumori', dal quello della pioggia al fuoco nel camino. E' meravigliosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fantastica! *^* non ne avevo mai sentito parlare la metto all'istante :D

      Elimina
  6. Non ho mai provato ad ascoltare la musica mentre leggo.. ho paura che mi distragga troppo dalla lettura, ma voglio provare prima o poi, perchè dicono che rende ancora meglio *-* Comunque ti ho taggata qui! :3 http://ikadreaming.blogspot.it/2014/04/tag-11-expectation-vs-reality.html buon sabato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro *^* appena posso posto tutto!

      Elimina
  7. Io ho sempre letto e ascoltato musica contemporaneamente, tanto che anche per preparare gli esami dell'Università trovavo difficile concentrarmi se c'era troppo silenzio!!! Strano eh?!?!

    Forse ho capito che sito ti sei persa nel web: http://www.noisli.com/ !! Io lo adoro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io ti adoro! *O* era proprio quello il sito! grazie <3 ormai sono diventata dipendente ahahah

      Elimina
    2. Ahahah idem per me!!! I miei preferiti son gli uccellini e la risacca del mare...che meraviglia!!

      Elimina
  8. io adoro la musica...ma non ho mai provato ad ascoltarla leggendo..^_^..son otroppo cuirosa di farlo!!>_<

    RispondiElimina