Teaser Tuesdays - Striges di Barbara Baraldi

martedì 25 marzo 2014 12 commenti:

Il Teaser Tuesdays di questa settimana è dedicato a un libro che ho preso da poco e che sarà una delle mie prossime letture, Striges la promessa immortale di Barbara Baraldi, un romanzo che mi ha subito incuriosito e di cui è uscito da pochissimo il seguito! Fatemi sapere cosa ne pensate e se l'avete già letto ;)

Teaser Tuesdays
Rubrica ideata dal blog Should be Reading, che consiste nel prendere un libro, aprirlo in una pagina a caso e trascriverne un piccolo spezzone, stando attenti a non fare assolutamente degli spoiler, lasciate anche il titolo e l'autore in modo che le persone alle quali piacerà il libro, possano trovarlo nella loro libreria di fiducia.


Titolo: Striges, la promessa immortale | Autore: Barbara Baraldi
StrigesAprii gli occhi. Non ero più nella mia stanza. I fogli da disegno avevano lasciato il posto a un tappeto di foglie. I colori dell’autunno vestivano il bosco. La luce del sole filtrava attraverso le fronde degli alberi. Nosferatu era a un metro di distanza, come se stesse aspettando il mio risveglio. Mi guardai intorno, meravigliata. La vegetazione era folta, attraversata da un sentiero in terra battuta. In lontananza si sentiva un fitto vociare e la musica di uno strumento a corda. Rialzandomi, avvertii il fruscio dei miei abiti. Indossavo un vestito color nocciola con una pesante sottogonna. Il tessuto era grezzo al tatto, e molto caldo. Dalle maniche sbucava una camicia che sembrava di lino, ruvida, sui toni del beige. Ai piedi portavo un paio di calze di lana e dei calzari di camoscio allacciati alle caviglie. C’erano delle foglie impigliate tra i miei capelli, così le scrollai via e mi accorsi che erano molto più lunghi rispetto alla realtà. Li tastai, meravigliata. Le ciocche davanti erano acconciate in due trecce che si raccoglievano al centro della nuca, mentre il resto della chioma era libero e mi lambiva la vita. Il furetto si alzò sulle zampe posteriori e scattò lungo il sentiero. Si fermò per assicurarsi che lo stessi seguendo. Lo feci, e presto sbucammo in una strada lastricata di pietra, che conduceva a una struttura fortificata, di fronte a una grande porta. Due uomini d’arme erano posizionati davanti all’entrata e stavano parlando con un vecchio alla guida di un carro trainato da due asini.Mi immobilizzai, intimorita. Poi sentii una voce alle mie spalle che mi incalzava a proseguire. Mi voltai, e mi resi conto che dietro di me c’era una folla di persone, accodate in attesa di entrare nel borgo circondato dalle mura. Tra vecchi malandati, donne dagli abiti simili al mio e bambini sporchi che correvano scalzi, seguii il flusso e attraversai la porta. Mi ritrovai in una piazza gremita di bancarelle dai tendaggi colorati. Un banditore ritto su uno sgabello leggeva ad alta voce un annuncio riguardante la disinfestazione dai topi. Rimasi ad ascoltarlo, incantata, finché non sentii Nosferatu aggrapparsi alla gonna e risalire il mio corpo fino ad allacciarsi attorno al collo. Strusciai il volto contro la sua pelliccia, per tranquillizzarlo. Sentivo che dovevo proseguire, come se sapessi che qualcuno mi stava aspettando.

12 commenti:

  1. Ho sentito parlare molto bene di questo libro e il teaser infatti intriga parecchio. Di Barbara però ho letto soltanto i primi due di Scarlett e mi sono piaciuti tantissimo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi aveva colpito molto, ne sono venuta a conoscenza leggendo un anteprima del seguito e non potevo perdermi il primo volume :)

      Elimina
  2. Come soffro ç___ç voglio anche io Striges!
    *ruba il libro a Leb e scappa*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noo Leda non piangere su :*
      *tiene stretto il libro con aria minacciosa*

      Elimina
  3. Oh, Leb, ma la nuova grafica? *ç*
    Barbara Baraldi è una delle scrittrici italiane che amo, che è difficile non amare, anzi. Ho letto i suoi primi romanzi (Bambole crudeli, La collezionista di sogni infranti)... e sa scrivere in maniera appassionata, appassionante. è una scrittrice che riesce a far palpitare le pagine <3 Striges 1 e 2 li prenderò appena si riduce un po' la babelica torre sul comodino. Non vedo l'ora di leggere le tue impressioni :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fede! Io non ho avuto la fortuna di leggere i suoi primi romanzi, l'ho scoperta da poco ma questa nuova serie mi ispirava troppo! *^* vedo che confermi ciò che pensavo, non vedo l'ora di divorarlo *,..,*

      Elimina
  4. Non vedo l'ora di leggerlo! Mi piace molto lo stile in cui è narrato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' particolare vero? ^-^ poi la trama è molto molto intrigante!

      Elimina
  5. è sicuramente un libro che leggerò!..il teaser mi attira moltissimo!^_^

    RispondiElimina
  6. Questo teaser mi incuriosisce parecchio!!!! *___*

    RispondiElimina
  7. Io mi aspettavo di più da questo libro :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero? io ho molte aspettative speriamo non deluda!

      Elimina